martedì 8 giugno 2010

Ho sforato anche oggi

Lunedì 07 maggio 2010 
Campo scuola

Mi sento bene. A fine giornata di lavoro, arrivo a casa mi spoglio, calzo le nuove arrivate Asics  Gel Stratus 3, sarà il collaudo ufficiale. Morbide, leggere, sufficientemente ammortizzate e la caratteristica più evidente "sono reattive alla grande". Questo nonostante appartengano alla categoria delle A3. 
Pantaloncini, maglietta a manica corta, crono e via si parte. Non prima di aver effettuato qualche esercizio di stretching, dentro casa prima di partire.
Parto in corsa lenta verso il Campo scuola. Una volta a destinazione inizio ad inanellare giri su giri. La seduta odierna prevede una corsa lenta di 50' + 6 x 20" a tutta + 1'40" lento.
I primi 2,5 km 11'58", poi iniziano i giri nell'anello attorno al campo, lungo 510 metri: 2'17"-2'14"-2'14"-2'10"-2'14"-2'12"-2'13"-2'04"-2'03"-2'05"-2'10" + allunghi 12'00" + rientro verso casa 15'13", tempo totale 1h03'14". Oggi gli allunghi sono stati la ciliegina sulla torta, perfetti. Da sottolineare l'ennesimo errore che ultimamente sta diventando una costante (sbagliata) il passo del lento dovrebbe essere circa 4'30"/km, ma man mano che sto entrando in forma sconfino  troppo con il ritmo del medio 4'05"-4'10". Dovrò stare ancora più attento. 
La seduta di mercoledì si prevede molto dura, e quindi penso bene di trovare un volontario che mi dia una mano. Trovato, è Bobore . Dopo aver parlato un po' e stabilito l'appuntamento, poco prima di andare via dal campo, ci avvisano che mercoledì la pista sarà occupata tutto il pomeriggio per un gran prix fuori calendario. Perfetto gran fuori programma, adesso ci penserò su perchè la seduta in programma non la voglio rimandare, l'unica possibilità è effettuare la seduta all'alba?????????? Sarà veramente dura. Staremo a vedere.

8 commenti:

Quique ha detto...

Hola Giuseppe, suerte con esas Asics stratus 13, animo para hoy miercoles.

Un saludo
Quique

Albe che corre ha detto...

per il ritmo di CL, dato che tutti i giorni non sono uguali, vedi condizione fisica,clima, percorso ecc. ecc. io non starei tanto a vedere il ritmo a cui lo corro, ma starei più attento alle sensazioni di fatica che provi..
e poi con le scarpette nuove c'era anche l'emozione della prima uscita no?!..ciao e complimenti per le tue corse..

Marianna ha detto...

complimenti per le tue corse ...
e grazie per esserti unito al mio blogghetto !!! ciao Marianna

Giuseppe ha detto...

Ciao Quique, adesso va proprio meglio.
L'allenamento di questa mattina alle 6.00 è andato BENE.

Giuseppe ha detto...

Ciao Albe,
Hai ragione, dipende anche dalla giornata, con tutte le sue variabili. Sono io che in questo momento sono meticoloso, ai fini di una tabella di marcia che vorrei rispettare al 100%. Comunque leggere un pensiero altrui mi è sempre d'aiuto.
Dimenticavo, le scarpette, forse, hanno inciso un po', ma il resto è solo un mio errore.

Ondina ha detto...

Ciao! grazie... di esserti collegato al mio blog!! ricambio molto volentieri

Marianna ha detto...

ma che fai cancelli i commenti ?????
allora sfori proprio !!!!!!!

Giuseppe ha detto...

Il tuo commento conteneva un errore