lunedì 2 gennaio 2012

PRIMA SEDUTA DEL 2012



Buone sensazioni, il dolore al ginocchio è lieve. Probabilmente se mi fossi fermato del tutto, un mese fa, a quest'ora sarebbe già passato ma, se il miglioramento prosegue di questo passo, va bene lo stesso, a parte il fatto di dover correre con diverse attenzioni.
Questo è quello che ho fatto oggi:
  
- Stretching 12'
  Riscaldamento 2 km 
  Allunghi 4X100
  2 x 400/800/1200 corsi in 8'52" (1'20"/2'56"/4'36")
  recupero tra le due serie con 800m in 3'28"
  Defaticamento 1,6 km


Sono riuscito a far girare le gambe con una buona spinta, evitando la fase di atterraggio con l'appoggio del tallone, ma cercando di appoggiare la parte mediana della pianta. Al termine nessun fastidio al ginocchio (per adesso).
Speriamo bene.   

9 commenti:

percefal ha detto...

Auguri di buon anno, Giuseppe.
Io ho inaugurato ieri con sei chilometri :)

kaiale ha detto...

inizio alla grande!!!!!!
bel lavoretto

Vincenzo DI GENNARO ha detto...

Mannaggia a questi maledetti infortuni. Speriamo di riprenderci in fretta. Vorrei fare 1 anno senza problemi, ma temo sia impossibile, o quasi..

Andreadicorsa ha detto...

in bocca al lupo per una repentina ripresa

KayakRunner ha detto...

E' bello affrontare un nuovo anno vedendo un pò di luce, avanti così!

Oliver ha detto...

Bel lavoretto, ma non è che appoggiando diversamente ti fai male da un'altra parte? Occhio nè?

federico vecchiarelli ha detto...

ciao Giuseppe apprendo solo ora del tuo infortunio, mi dispiace e ti capisco, da runner "tardone" sto pagando giorno dopo giorno ogni anno di sedentarietà... spero che il tuo 2012 sia meraviglioso e positivamente inaspettato sotto ogni punto di vista, ossia esattamente ciò che meriti. in bocca al lupo per tutto

Tosto ha detto...

Buona Anno anche se in ritardo :)

lello ha detto...

buon anno giuseppe