venerdì 4 settembre 2009

Corsa lunga collinare lenta


Giro in città.
- stretching 10'
- corsa lunga lenta 1h34'53" 20km
- stretching
Siamo arrivati all'ultimo allenamento per questa settimana, infatti domenica non mi potrò allenare. Pertanto ne approfitto e faccio un altro lungo di 20 km.
Il venerdì di solito sono sempre più stanco degli altri giorni, più stanchezza mentale che fisica (gli impegni di lavoro).Dopo i soliti preliminari con lo stretching parto per il solito percorso completando due giri in città. I primi due km sono sempre i più duri infatti sono tutti in salita, poi si recupera con una leggera discesa verso il terzo e in pianura con qualche falso piano nel quarto. A questo punto inizio a scaldarmi con i continui saliscendi non ho certo il tempo di annoiarmi fino al sesto km. Verso il settimo trovo nuovamente salita e fino alla conclusione del primo giro ai 10 km fila tutto liscio. Il solo pensiero è ripercorrere i due km iniziali di salita che arrivano e passano con non troppa fatica. Mentalmente mi aiuta pensare che sono già oltre metà percorso e più vicino al ventesimo. Così senza troppa fatica concludo anche questo allenamento con soddisfazione.

3 commenti:

Gianluca Rigon ha detto...

Complimenti per il blog e per la descrizione delle tue corse !

Giuseppe ha detto...

Grazie Gianluca, cerco di fare del mio meglio, come quando infilo le scarpe ed esco a correre.

Giuseppe ha detto...

Dimenticavo...
Sono entrato nel tuo blog, è ben leggibile anche il tuo.
Complimenti anche per la giusta interpretazione che hai dato alla Marcia del Tarajo, mi pare di rivivere l'allenamento che ho effettuato due ore fa. Fra qualche minuto sarà nei post.
ciao