lunedì 25 ottobre 2010

Riposare fa bene


21/10 1h di collinare - corsa lenta
22/10 warm-up 2500m ,14km fondo medio in pista 57'49" - 4'08"/km, cool down 2500m

24/10 corsa 1h20' - dopo 30' variazioni 8x1', recupero 2' corsa lenta.

Già dopo il 2° km avevo le gambe indolenzite. Polpacci pesanti, soprattutto a metà percorso. Ho cercato di mantenere un ritmo da 4'40"-4'50"/km, oggi non ho proprio voglia di forzare. Ottima la scelta di programmare il timer con l'inserimento delle variazioni da 1'. Oggi è una di quelle giornate in cui le gambe tendono a rallentare chilometro dopo chilometro. Le variazioni, sono proprio l'ideale per tenere sveglio il ritmo.
Mi sento molto stanco, sto pagando dazio per gli sforzi profusi da domenica scorsa. La certezza di aver distribuito bene i carichi di lavoro mi rende sereno, devo dare al corpo il tempo necessario per il giusto recupero.

19 commenti:

CHICO68 ha detto...

Parole sacrosante, riposare fa bene, il problema è che il podista fa fatica a riposare, paradosso?

grinta ha detto...

concordo, il podista fa fatica a riposare, ma quando decide di andare piano perchè non gira, non ci sono santi,
quindi prima di tutto la sensazione, sul fatto di forzare quando sarà il momento a dentro tutta!!!!!!!

Francarun ha detto...

Quindi dici bene un po di riposo fa solo bene !

GIAN CARLO ha detto...

Anche per me un po' di riposo sembra necessario ...anche l'incredibile aumento di umidità di questi ultimi 3-4 giorni credo incida

Giuseppe ha detto...

@chico e grinta,
il podista fa fatica a riposare, ma se poi vuole correre, senza problemi. Evviva le sensazioni.

Giuseppe ha detto...

@Franca,
sono contento che stai riuscendo a praticare Mtb, sono certo che quando ritornerai alla corsa vera e propria, avrai acquisito una miglior capacità di gestione della fatica.

Giuseppe ha detto...

Ciao Gian Carlo,
L'aumento di umidità, la diminuzione della temperatura, e i carichi di qualità aumentati in quantità, questo fine settimana hanno fatto accendere tutte le spie rosse.
Questa settimana cercherò qualità con qualche chilometro in meno.
Speriamo bene.

theyogi ha detto...

a chi lo dici.... :D

Tosto ha detto...

e allora riposiamoci :)

Davide R. ha detto...

Fa benissimo!!! l'allenamento si realizza durante il riposo :) Vai tranquillo.. il lavoro paga!!

Alive2 ha detto...

Quando facevo agonismo usavamo lo speed play per dare brillantezza alle gambe, così come la danno anche gli allunghi ripetuti.

Ti seguiremo a distanza fino alla meta.
In .... cioè augurrrrrriiiiiiiiii.

Alby

Marco C. ha detto...

Si batte la fiacca, eh!!! Forza in pista a buttar veleno... Si skerza ovviamente. L'importanza del riposo è una delle prime cose imparate sulla mia pelle...

Giuseppe ha detto...

@yogi, Tosto, Davide e Marco.
Buon riposo a tutti.

Giuseppe ha detto...

Benvenuto Alby,
si anche io vi seguirò.
Ciao

Celina ha detto...

yo pienso que descansar es tan importante como entrenar, un besote, aunque conociéndote, tu reposo será muy light, jeje

Giuseppe ha detto...

Ciao Celina,
hai ragione, di sicuro farò un riposo "light, spero che basti.
Un abbraccio.

Bruno V. ha detto...

Ma che esempio date a noi poveri novellini? :-D
Io sto pregando perché il tempo mi consenta di uscire e di recuperare in fretta questi 30 kg di gap, e voi che avete il bel tempo pensate a riposarvi? LOL

/End Joke

Giuseppe ha detto...

Ciao Bruno,
il mio periodo ideale, per correre, è l'estate.
Sopporto bene il caldo, non è così con l'inverno, ma fortunatamente mi adatto.
Comunque tornando a te, e al tuo gap, il tuo obbiettivo più importante è:
"PERSEVERANZA E GRADUALITA'"
Ti auguro tante buone corse.

xiao ha detto...

Romantic pink is a tender pretty girl can best embody the links of london color; the stars also began to become followers of and romanticpink, aroused a sweet and romantic agitation. See below nine groups pink star.