giovedì 9 giugno 2011

Oggi va meglio

Ore 06:00 - venticello











- stretching 10'
- riscaldamento 15'
- Corsa lenta 33'50" km 7,81 (al km 4'20")
- passaggi 4'33"- 4'20"- 4'19"- 4'28"- 4'12"- 4'29"- 4'13"- 3'17" (810m a 4'03").
- Defaticamento 10'
- stretching 10'

Con un buon riscaldamento, dopo lo stretching prima di partire le cose vanno meglio. Non è che oggi non abbia sofferto, ma già dal primo chilometro la muscolatura è subito reattiva. D'ora in poi continuerò così.
Un po' di mal di gambe ai quadricipiti, ma niente di preoccupante. Il percorso odierno è quasi completamente pianeggiante, tranne qualche breve falsopiano. La risposta è buona, lo sforzo discreto. Vediamo domani.

8 commenti:

federico vecchiarelli ha detto...

continuo a tifare per te!

Giuseppe ha detto...

Non so se ti conviene io sono quello a sinistra, la tartaruga.

Grazie per la tua testimonianza sulle Lunarglide.

Grezzo ha detto...

Dolori normali quando si riprende, lieto che ti stia rimettendo il motore a punto.

Valerio ha detto...

Apprezzo la volontà e condivido il riscaldamento anche prima della corsa lenta, se io l'avessi fatto prima ....

Giuseppe ha detto...

Ciao Francesco.

Come ha detto qualcuno, è il normale alternarsi di alti e bassi. Comunque, tempo permettendo, la voglia c'è sempre.

Un bacione al pupo.

Giuseppe ha detto...

Ciao Valerio,
come sottolineo spesso, senza il riscaldamento e specialmente lo stretching, non riesco proprio a far girare le gambe a qualsiasi passo.
Se poi tengo conto del fatto della corsa all'alba.....

fathersnake ha detto...

Pure io, mi sono reso finalmente conto dell'importanza di partire bello caldo.I muscoli ne sono grati e mi sostengono meglio durante l'allenamento o la gara.

Giuseppe ha detto...

Infatti.
Due fasi che in genere consideriamo con leggerezza, riscaldamento e defaticamento.