venerdì 15 luglio 2011

Salvatore Antibo "Totò"

6 commenti:

Pimpe ha detto...

stratosferico......

Pimpe ha detto...

2.28 ultimo km.............. O-o

squonimo ha detto...

Ma quanto ho sperato che sfondasse quel maledetto muro dei 27 minuti sui 10Km, e che dolore in quel mondiale di Tokyo... E che amarezza sapere che nel momento del bisogno un eroe può diventare uno dei tanti!

Tosto ha detto...

non sarà mai uno dei tanti! nessuno è uno dei tanti siamo tutti diversi seppur simili! ognuno di noi è unico!

Lucky73 ha detto...

Antibo è il mio idolo, l'ho conosciuto quando era piccolo ...

Forse la gara più bella dell'atletica mondiale ...ora sono tutti computerizzati...

Giuseppe ha detto...

Chissà quando riusciremo a veder riesumare il mezzofondo azzurro ed europeo.
Eppure anche l'atletica azzurra dal 1970 al 1990 può vantare nomi importanti, Antibo, Panetta, Cova, Mei, Ortis, Fava senza tralasciare, in anni più recenti il nostro Stefano Baldini.