domenica 20 novembre 2011

CORRENDO - AD UN TIRO DI SCHIOPPO DALL'OBIETTIVO

Quasi ci siamo. Il paese di Mamoiada è ad un tiro di schioppo, però quanto sono dure tutte queste salite.
Trentuno chilometri e duecentonovanta metri, sempre in buona spinta e senza salire oltre i 146 battiti per minuto di frequenza cardiaca media ad un passo di 4'56"/km. Non posso dire di non aver faticato e comunque è andato tutto bene fino al termine, senza alcun cedimento.
L'unica pecca, della seduta odierna, non sono riuscito a bere quanto avrei dovuto. Lo sforzo era sempre costante e la testa talmente concentrata che lo stomaco si rifiutava dei rifornimenti. Pazienza, servirà da lezione per la prossima occasione.
Non si può correre così a lungo bevendo poco e niente.

8 commenti:

kaiale ha detto...

allenamento super!!!!!!!!

Tosto ha detto...

un allenamento decisamente potenziante.

arirun ha detto...

Sembra la versione Cinese della marmolada...sia il nome che le salite!!

Giuseppe ha detto...

@kaiale,
super...tosto.

@Tosto,
potenziante e stancante. Parecchio.

@arirun,
per fortuna qua non c'è la muraglia.

Celina ha detto...

Qué perfil más duro! ánimo

lello ha detto...

un bell'allenamento da duri....adoro i lunghi collinari

lella ha detto...

"correre,correre sempre e finire comunque"
ma sai Giuseppe che lo faccio anch'io?
Preferirei correre come te,però,perchè le corse che faccio quotidianamnete non mi danno nessuna soddisfazione e sono veramente stanca:-(((
tu continua così;tifo per te!
un abbraccio
Lella

lello ha detto...

CIAO GIUSEPPE NON RIESCO AD APRIRE L'ULTIMO POST...