sabato 19 giugno 2010

Mi sento più leggero

Venerdì 18 giugno 2010 
Campo scuola

La seduta odierna prevede 50' di corsa lenta. 
Questa sera il tempo sembra essere clemente, solo un leggero venticello, ma niente pioggia  che purtroppo sembra si stia preparando per il weekend.
Mi libero da lavoro più tardi del previsto e salto l'appuntamento con i compagni di allenamento. Ore 21.00: nel cielo c'è ancora un po di luce, effettuo 10' di stretching e parto in corsa lenta, verso il campo. 
Eseguo la distanza in un tempo inferiore al solito, oggi ho un allenamento leggero e me lo posso permettere. Arrivato al campo ho i riferimenti precisi per correre alla giusta andatura che in questo caso sarà 4'30" - 4'40"/km. 
Le gambe rispondono bene e senza residui del carico di mercoledì, il riposo di ieri ha dato i suoi frutti.
I giri attorno al campo sono in tutto 14, 7 km, mi dirigo verso la strada del rientro e concludo con i soliti 3 km in corsa un po' più lenta, circa 4'50"/km, tempo totale 54' distanza 12km. Arrivato a casa sfrutto l'appoggio della ringhiera per iniziare 10' di allungamenti, defaticanti.  
Sensazioni, mi sento più leggero.

3 commenti:

Marianna ha detto...

il titolo del tuo post prevede una mia battuta ma tu me la cancelleresti perciò non scrivo ciao leggero !!!!!

Giuseppe ha detto...

Non dare niente per scontato.

Marianna ha detto...

Buona domenica !