lunedì 20 giugno 2011

Ripetute all'alba

Nella foto sono con il mio amico Domenico che si è offerto volontario per questi lavori specifici alle sei del mattino.



















19/06/2011 DOMENICA
Ore 08:00 giornata ventosa.

- stretching 10'
- riscaldamento 15'
- corsa lenta 10 km 45'01" (al km 4'30") FC media 145
- defaticamento 10'
- stretching 10'
Passaggi : 4'33"-4'26"-4'45"-4'41"-4'18"-4'36"-4'30"-4'32"-4'29"-4'12"

Oggi è domenica, mi posso permettere di uscire più tardi e concedermi 2 ore in più di sonno.
Nonostante tutto dopo 30 minuti di corsa, sono ancora addormentato. Va be ormai ci sto facendo l'abitudine.
Sensazioni: scarsa reattività dei muscoli delle gambe. Finalmente sono arrivato alla fine della seconda settimana. Da domani si iniziano ad inserire lavoretti di qualità, chissà che qualche cosa inizi a cambiare.
   
3°SETTIMANA
OGGI

Ore 06:00 non c'è caldo, non c'è vento, si sta bene, giornata stupenda.

- Stretching 10'
- riscaldamento 20'+ allunghi da 100m
- Pista 8x400 + 2x400
1'18"-1'16"-1'16"-1'18"-1'16"-1'17"-1'18"-1'17" + 1'15"-1'16"
Fc media 146  Fc max 164
- defaticamento 3km
- stretching 10'

Sono stanco e ho ancora sonno, ieri è stata una domenica con 500 km in macchina, sotto il sole pomeridiano e con rientro a casa un po' tardino. Mi alzo e via verso la cucina come un automa, mi vesto, vado a sciacquarmi la faccia con l'acqua fredda, bevo 2 bicchieri d'acqua e inizio i 10' di stretching.

Partenza verso il campo scuola. Si oggi è la prima seduta della terza settimana dalla ripresa e oggi iniziano i carichi con qualche lavoro specifico.

Sensazioni: buone, calpestare la pista mi fa schizzare l'adrenalina a mille. Il lavoro odierno prevede dei lavori sui 400 metri da correre con il tempo adeguato al programma che sto sviluppando.

Tutto bene, anzi benissimo, sin dal primo 400. Corsa molto agile, elastica, in buona spinta. Ottima risposta.
Stesso esito per tutte le frazioni. Buono anche il recupero che effettuo da fermo, con il tempo necessario per l'inizio di questi lavori.
Non mi resta altro che aspettare qualche ora per sentire gli effetti del dopo allenamento.
Spero di recuperare bene, domani vorrei correre un po'.

11 commenti:

fathersnake ha detto...

Dai sempre l'idea di essere uno che ha sempre ben chiari i propri obiettivi, e come fare per ottenerli :-)

CHICO68 ha detto...

TROPPO PRECISO!!!

Tomaso ha detto...

Lo sforzo che si legge in tutti voi amanti della corsa è sempre chiaro ma pieno di soddisfazioni.
Tomaso

Vincenzo DI GENNARO ha detto...

Ciao Giuseppe, alla fine del post hai scritto che domani vuoi correre, perchè oggi cosa hai fatto, hai passeggiato? eheh

Costantino ha detto...

Invidio moltissimo la tua passione,la tua volontà ed il tuo spirito di sacrificio.
Siccome possiedi queste doti
non ti mancherà certo la soddisfazione per il raggiungimento dei tuoi obiettivi|

Giuseppe ha detto...

@fathersnake
In questo momento, l'obiettivo è il 5000 metri da correre il 10/09 e il 1500 metri da correre l'indomani l'11/09 per il Gran Prix 2011 nel CPO di Tirrenia.

Delle due gare quella che preparerò in maniera specifica sarà il 1500, voglio migliorare il tempo che ho fatto lo scorso anno al CPO di Formia, 4'54"
Vedi post:
http://mellitorunner.blogspot.com/2010/07/gran-prix-aniad-di-atletica-leggera-per.html

l'altra, il 5000 sarà una conseguenza.

Ciaooo.

Giuseppe ha detto...

@Chico,
Faccio tutto il possibile e, come si dice, per il resto c'è sempre tempo.

Giuseppe ha detto...

Buongiorno Tomaso, siamo una fabbrica di endorfine.

Giuseppe ha detto...

Ciao Vincenzo,
hai proprio ragione, comunque ho bisogno di lavoro aerobico per equilibrare i lavori.

Giuseppe ha detto...

Ciao Costantino,
anche quella non deve mancare.
Alla fine è una chiusura del cerchio.

arirun ha detto...

se viaggi a 1'16" di media nei 400m e le pulsazioni massimo arrivano a 164 non oso pensare quando sarai al top io recuperando un minuto da fermo e girando sui tuoi tempi sono arrivato a 176bpm e in bocca avevo uno yogurt andato a male :)..ED ERA POMERIGGIO FRESCO!!