martedì 15 novembre 2011

HO CORSO COL CUORE

L'allenamento odierno lo svolgo nel consueto percorso di SU GRUMENE con le sue belle salite (nella foto). La voglia di calpestare il terreno di queste strade si fa sentire, dopo una settimana di assenza dalla Sardegna. 
Da domenica scorsa ad oggi le sedute sono state quattro.
Martedì 8, corsa in salita per 10 km alla soglia anaerobica.
Venerdì  11 corsa per un'ora  all'alba (strada Vietri-Salerno). 
Sabato 12 corsa per 1h15' all'alba (strada Vietri-Salerno).
Ieri, cerimonia e premiazioni, per la giornata mondiale del diabete, al foro italico.
Tornando alla seduta odierna, vorrei sottolineare la splendida giornata (prima foto in alto). 
Sole bellissimo, temperatura perfetta, stato di forma generale ottimo, per cui decido di percorrere 16 km a buon passo organizzando così l'allenamento:
10' di corsa lenta in leggera progressione, 60' di variazioni con 1' forte + 1' medio, 5' di defaticamento. Frequenza cardiaca media 150 bpm, massima 167 bpm e ritmo medio 4'40"/km. 
Una settimana trascorsa alla grande riuscendo ad assaporare i momenti dedicati alla corsa compresi quelli più pesanti, passo dopo passo, con grande piacere.

14 commenti:

theyogi ha detto...

bello, e spero per te che abbia approfittato del lungotevere per qualche km nella capitale.... ;)

Giuseppe ha detto...

Purtroppo no.
E' stata una giornata intensa, ma bella.
Comunque mi auguro di avere, al più presto, qualche altra occasione per poterne approfittare.

kaiale ha detto...

inziativa molto bella, però come dice Yò, un giretto turistico ce voleva

kaiale ha detto...

inziativa molto bella, però come dice Yò, un giretto turistico ce voleva

lello ha detto...

il bello del nostro sport e' anche questo , si puo fare ovunque e a qualsiasi ora...

traps ha detto...

Ogni volta che vedo immagini della mia Sardegna sul tuo Blog mi viene un magone incredibile! Tornare a casa a Natale o in estate mi porta sempre una gioia immensa ed è d'obbligo uscire a correre in quei posti da sogno (anche il Limbara è uno splendido posto in cui correre)!

Pimpe ha detto...

conosco la strada vietri salerno.. la facevo a piedi alla sera per andare a mangiare su a vietri :-))) ciaoo

Oliver ha detto...

Tutto l'allenamento di quest'estate ti ha messo su un gradino di forma superiore, di cui ne stai godendo. Bella sensazione vero? Io chissà, venerdì vado dal fisio, vediamo se ne vengo fuori... Ciao!

Giuseppe ha detto...

@kaiale.
In una settimana di impegni in giro sempre in diversi luoghi, il giretto turistico alla fine c'è stato. Per fortuna i trasferimenti continui da una località all'altra sono stati agevolati dalle ottime condizioni del tempo.

Giuseppe ha detto...

@Lello.
Ci vuole veramente poco, la borsa con scarpe e pantaloncini appresso ed è fatta.

Giuseppe ha detto...

@traps.
Ti capisco, ma per fortuna anche dove risiedi tu ci sono bellissimi paesaggi.

Giuseppe ha detto...

@Pimpe.
E' stato il caso che mi ha portato fino a Vietri e comunque una bella esperienza, compresa l'ottima cucina a base di carne.

Giuseppe ha detto...

@Oliver.
Certo che ne vieni fuori, come ben sai si tratta solo di non accorciare i tempi di ripresa.
Un mattoncino dopo l'altro e puoi costruire un grattacielo.

ciro foster ha detto...

Grande Giuseppe!