venerdì 12 ottobre 2012

La forma non c'è più

Oggi 
Pineta di Ugolio
     -    Corsa lenta collinare 10'
     -    stretching 10'
     -    corsa lenta 15'

Ho le gambe indolenzite come se avessi fatto una corsa molto lunga, ma non ho corso nemmeno 30'. Le ultime due settimane fermo hanno annullato i benefici della forma che stavo riuscendo a mantenere, anche se a stento, nonostante i problemi della costola rotta. A proposito della costola la condizione va meglio e solo da qualche giorno ho ripreso a fare qualche minuto di stretching con un po' di libertà nei movimenti. Senza lo stretching è veramente duro far lavorare bene le gambe. Si avvicina sempre più la maratonina del Goceano, ma a questo punto non posso più sperare in un risultato cronometrico, sarà già difficile riuscire a concluderla.    

6 commenti:

Saverio ha detto...

Ciao Giuseppe,sai benissimo che sono fisiologici degli alti e bassi,sia per motivi fisici od altro,sei comunque un atleta forte e quando tornerai a pieno ritmo non farai molta fatica a riacquistare la forma.
In bocca al lupo :-)

squonimo ha detto...

Allora vieni a Cagliari e ti fai un lento mentre io schiumerò dalla bocca per andare a un misero passo che per me sarà durissimo!

Giuseppe ha detto...

Certo Saverio, in genere quando scrivo un post lo faccio proprio come promemoria dei miei allenamenti nella pagina di questo diario web.
Mi rivolgo prima di tutto a me stesso pensando a quando ripasserò a leggerlo. Non è un piangersi addosso in alcun caso. Mi sta bene tutto, il giorno positivo o quello negativo, anzi in quest'ultimo caso ho lo stimolo e la motivazione per una nuova ripresa nei limiti del possibile e senza errori, la sfida con me stesso, mai mirata a una singola gara od evento ma ad ogni singolo allenamento. Ogni giorno in cui mi alleno ha il suo fascino, perché non gioire.
Ti ringrazio

Giuseppe ha detto...

Ciao Alessandro, perché no, potrebbe essere un'idea. Magari anche senza numero, giusto per correre insieme e darti una mano come battistrada. Dipende tutto da come mi sentirò e ti prometto che ne terrò conto.

Vincenzo DI GENNARO ha detto...

Ciao Giuseppe, tieni duro arriveranno di sicuro momenti migliori.

Giuseppe ha detto...

Grazie Vincenzo, cercherò di mettere in pratica quanto dici.